ForumInter  

Vai indietro   ForumInter > Generale > Off topic

Rispondi
 
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione Modalità di visualizzazione
  #1  
Vecchio 23-08-10, 01: 39
L'avatar di floola
floola floola non è in linea
Leader
 
Registrato dal: Dec 2009
Console: Triplete 2010
Età : 28
Messaggi: 13,356
predefinito Il sistema operativo preferito di RV: Mac OS X Snow Leopard



Mac OS X Snow Leopard - Thread Ufficiale

Il 29 agosto 2009 è stato rilasciato da Apple Mac OS X 10.6 Snow Leopard, ultima incarnazione del famoso sistema operativo di Cupertino. Capitano di Apple è ovviamente il CEO Steve Jobs.


Il lavoro su Snow Leopard è iniziato all’incirca dagli inizi del 2008, con Leopard rilasciato da poco tempo. La prima conferma ufficiale del nuovo sistema operativo è arrivata al WWDC08 di giugno, con Steve Jobs a presentare agli sviluppatori le prime caratteristiche della sua creatura. Bertrand Sertlet, Senior Vice President della divisione Software Engineering, ha tenuto in quell’occasione un incontro privato per mostrare le funzionalità del nuovo sistema operativo. La prima vera dimostrazione pubblica è arrivata nel WWDC09, sempre con Sertlet a mostrare le novità di Snow Leopard.

La prima build conosciuta è la Developer Preview 10A96 rilasciata in occasione del WWDC08 agli sviluppatori. Da lì in poi, una serie di build di sviluppo ha portato fino alla versione finale di Snow Leopard, la 10A432.


Nei prossimi post parlerò dettagliatamente delle novità, di alcuni programmi necessari per completare la dotazione, alcuni trucchetti e una FAQ a riguardo di Snow Leopard.

Requisiti di sistema

Requisiti minimi di sistema:
  • Processore Intel a 32 o 64-bit
  • 1 GB RAM
  • 5 GB di spazio libero su disco

E’ bene precisare come da Snow Leopard è stato tolto il supporto ai vecchi PowerPC. E’ dunque necessario avere un Mac con processore Intel.

Requisiti addizionali per usare specifiche funzioni
  • Connessione ad Internet (a seconda dell'operatore, potrebbe avere dei costi)
  • Scheda grafica nVidia GeForce 8600M o superiore, o ATI Radeon HD 4850 o superiore per sfruttare l’accelerazione video H.264 e il supporto OpenCL

Per mantenere Snow Leopard sempre efficiente, sicuro e aggiornato, tenete sempre d'occhio Apple Software Update (menù Apple -> Aggiornamento software).

Follow up -> Le principali novità
__________________
Tre cose sono infinite: l'Universo, la stupidità umana e Juve merda.

Ultima modifica di floola; 23-08-10 a 02: 07
Rispondi quotando
  #2  
Vecchio 23-08-10, 01: 49
L'avatar di floola
floola floola non è in linea
Leader
 
Registrato dal: Dec 2009
Console: Triplete 2010
Età : 28
Messaggi: 13,356
predefinito

Le principali novità di Mac OS X 10.6


A dispetto dell'aspetto quasi identico, Snow Leopard ha svariate differenze rispetto a Leopard, dal quale deriva.

64-bit

A partire da Snow Leopard, il sistema operativo è scritto completamente in architettura a 64-bit, dal kernel sino alle applicazioni, eccetto alcune come iTunes. Mac OS X riconosce il Mac su cui è in uso, e se il processore è a 32-bit le applicazioni andranno in modalità 32-bit, se il processore è a 64-bit andranno invece in questa modalità. Il kernel di Mac OS X è stato riscritto per essere eseguito a 64-bit su alcuni Mac. Sulle macchine supportate, Snow Leopard può arrivare a supportare fino a 16 TB di RAM. Attualmente, solo i nuovi Mac Pro si avviano di default a 64-bit, mentre i nuovi Mac Mini, iMac, MacBook e MacBook Pro di default continuano ad avviarsi a 32-bit. Per utilizzare il kernel a 64-bit anche su queste macchine, vanno tenuti premuti contemporaneamente in fase di avvio i tasti 6 e 4.

Finder

Sul Finder è stato fatto un notevole lavoro in Snow Leopard. Riscritto in Cocoa a 64-bit per avvantaggiarsi delle nuove tecnologie, solo la sua riscrittura ha permesso di guadagnare ben 7 GB di spazio su disco rispetto a Mac OS X. I driver per le stampanti sono scaricati da Internet e installati solo se necessari, e di default sono contenuto solo quelli essenziali per supportare le principali stampanti. Oltre al Finder, sono stati oggetto di ritocchi anche Exposé, la Dock e Stacks, ora molto più potenti e funzionali.

Supporto ad Exchange

A partire da Snow Leopard, Mail, iCal e Rubrica Indirizzi supportano la tecnologia Microsoft Exchange. Gli account supportati sono quelli creati con Exchange dalla versione 2007 in poi.

Multimedia

Con QuickTime X, in presenza di schede supportate, è ora possibile godere dell’accelerazione hardware per i video H.264 e MOV.

Core

Su Snow Leopard è stato fatto un notevole lavoro sulle fondamenta, come già precedentemente dimostrato riguardo ai 64-bit. In primis, è da citare sicuramente il supporto ad OpenCL, un nuovo framework basato sul computing GPGPU che consente di utilizzare la scheda grafica anche per effettuare calcoli generici e non solo computazioni grafiche. Altra novità di spessore è Grand Central Dispatch, che consente di sfruttare i processori multicore per la programmazione parallela. Ciò porterà in futuro ad avere applicazioni molto più prestanti ed efficienti di ora, sfruttando tutta la potenza insita nei processori dei Mac. Varie applicazioni, come Safari 4, sono state appositamente riscritte per trarre vantaggio dal nuovo sistema operativo.

Follow up -> I programmi che completano Mac OS X 10.6
__________________
Tre cose sono infinite: l'Universo, la stupidità umana e Juve merda.

Ultima modifica di floola; 23-08-10 a 02: 06
Rispondi quotando
  #3  
Vecchio 23-08-10, 01: 55
L'avatar di floola
floola floola non è in linea
Leader
 
Registrato dal: Dec 2009
Console: Triplete 2010
Età : 28
Messaggi: 13,356
predefinito

I programmi che completano Mac OS X 10.6



Come potrete vedere, Mac OS X Snow Leopard ha con sé un buon numero di programmi in corredo per iniziare. Ma quella base va ovviamente espansa.

Una ottima suite per espandere le potenzialità del sistema è iLife, la suite di Apple per la multimedialità, disponibile solitamente in bundle con ogni nuovo Mac. Con questa suite potremo gestire le nostre foto, creare filmati ad effetto e DVD altrettanto ad effetto con cui accompagnarli, colonne sonore per i nostri filmati o canzoni per muovere i primi passi nella musica, nonché creare un sito web personale.

La suite si compone di vari programmi, e i più conosciuti e utilizzati sono iPhoto, iMovie e Garageband.

Ecco qui, ad esempio, una schermata di iMovie:


Altra suite particolarmente interessante è iWork. Come dice il nome, è orientata al lavoro, alla produttività. L’attuale versione è la 09. Una nuova versione potrebbe essere presentata in seguito. Con iWork abbiamo un word processor, Pages, molto flessibile che può essere anche utilizzato per delle pubblicazioni, un foglio di calcolo, Numbers, e un editor di presentazioni, Keynote.

Ecco una schermata di Pages:


La compatibilità con Microsoft Office e OpenOffice è garantita in buona parte delle situazioni. iWork non è in dotazione con il Mac, dunque è sempre da comprare separatamente.
Se amate prodotti alternativi, come non citare alcuni esempi:
  • Word processor: Word, OpenOffice Writer, Bean
  • Calendario: Sunbird
  • Gestione foto: Picasa
  • Messaggistica: Adium, MSN Messenger, AMSN, Pidgin, Yahoo! Messenger
  • Posta elettronica: Outlook, Thunderbird

Follow up -> Tips&Tricks
__________________
Tre cose sono infinite: l'Universo, la stupidità umana e Juve merda.

Ultima modifica di floola; 23-08-10 a 02: 06
Rispondi quotando
  #4  
Vecchio 23-08-10, 02: 00
L'avatar di floola
floola floola non è in linea
Leader
 
Registrato dal: Dec 2009
Console: Triplete 2010
Età : 28
Messaggi: 13,356
predefinito

Tips&Tricks


Forzare Snow Leopard ad avviarsi a 64-bit

Di default, Snow Leopard si avvia a 64-bit solo sui Mac Pro. Se non avete un Mac Pro e non volete diventare contorsionisti ogni volta digitando 6 e 4, ecco come fare a farlo avviare sempre a 64-bit.

Prima di tutto accertatevi che il nostro Mac abbia una EFI (Extensibile Firmware Interface, il sostituto del BIOS nei Mac e in futuro anche nei PC) a 64-bit. Aprite Terminale (lo trovate in Finder -> Applicazioni -> Utilità) e digitate:

ioreg -l -p IODeviceTree | grep firmware-abi

Accertatevi che il risultato sia EFI64. In caso affermativo, procedete pure.

Ora aprite il Finder e portatevi a questo percorso: /Library/Preferences/SystemConfiguration/. Aprite il file com.apple.Boot.plist con un editor di testo, va benissimo all’uopo anche TextEdit, e raggiungete i seguenti tag:

<key>Kernel Flags</key>
<string></string>

Nel tag string, inserite arch=x86_64.

Salvate e chiudete TextEdit. D’ora in poi, il sistema si avvierà sempre a 64-bit!

Qualora servisse il kernel a 32-bit, premete 3 e 2 durante l’avvio.

Installare QuickTime 7

Nonostante la presenza del nuovo QuickTime X, alcuni potrebbero avere bisogno del buon vecchio QuickTime 7. Ecco come fare.

Inserite il DVD di Snow Leopard, e aprite la cartella Installazioni opzionali.

Fate doppio click su Optional Installs.mpkg.

Nella finestra che compare, mettete il segno di spunta su QuickTime 7 e premete Continua.

QuickTime 7 verrà installato nella sezione Utility tra le Applicazioni.

Abilitare il firewall e aumentare la sicurezza

Su Snow Leopard, come anche nel precedente Leopard, il firewall integrato è da abilitare a parte.

Per gli interessati alla sua abilitazione, ecco come fare.

Aprite il menu Apple, dunque premete su Preferenze di sistema.

Aprite dunque Sicurezza.


Abilitatevi alle modifiche, premendo sul lucchetto in basso.


Già che ci siete, fate in modo che le opzioni di Generale siano come quelle mostrate in figura, per aumentare la sicurezza.

Premete dunque sulla scheda Firewall.

C'è il pulsante Avvia/Interrompi. Avviatelo.

A questo punto potrete configurarlo a puntino in base ai programmi. Attenzione che è possibile solo configurare regole in entrata e non in uscita.


Se volete potete pure attivare la modalità Stealth per non avere accessi da applicazioni con ICMP.

Finita la configurazione, premete OK. Snow Leopard sarà regolarmente firewalled!

Rivedere il filmato del primo avvio

Siete rimasti estasiati dal filmato di benvenuto multilingua che appare al primo avvio di Snow Leopard?


Nonostante su YouTube ce ne siano quanti ne volete, se avete un Mac lo potete ripescare in qualsiasi momento.

Aprite il finder.

Dal menu Finder, selezionate Vai, dunque Vai alla cartella...

Digitate nell'apposito campo /System/Library/CoreServices/Setup Assistant.app/Contents/Resources/TransitionSection.bundle/Contents/Resources/.

Nella cartella che si aprirà, troverete intro.mov e intro_sound.mp3. I due file sono separati, in quanto la canzone va avanti anche dopo la fine del video.

Se vi va, potete riunirli utilizzando iMovie o un qualsiasi altro programma di editing video.

Ah, se vi interessa, la canzone di apertura è: Exhodus Honey - Honeycut.

Follow up -> FAQ
__________________
Tre cose sono infinite: l'Universo, la stupidità umana e Juve merda.
Rispondi quotando
  #5  
Vecchio 23-08-10, 02: 03
L'avatar di floola
floola floola non è in linea
Leader
 
Registrato dal: Dec 2009
Console: Triplete 2010
Età : 28
Messaggi: 13,356
predefinito

FAQ


Mac OS X Snow Leopard sarà disponibile sia a 32 che a 64-bit?

Il disco contiene sia una che l’altra versione, e se il Mac ha un processore a 64-bit, renderà disponibili entrambe le modalità.

Quali sono i Mac che supportano l’avvio a 64-bit?

Come riporta Wikipedia, i seguenti Mac presenti prima dell’arrivo di Snow Leopard supportano l’avvio a 64-bit:

Early 2008 Mac Pro MacPro3,1
MacBook Pro 15"/17" MacBookPro4,1
iMac iMac8,1
UniBody MacBook 13" MacBook5,1
UniBody MacBook Pro 13" MacBookPro5,5
UniBody MacBook Pro 15" MacBookPro5,1
UniBody MacBook Pro 17" MacBookPro5,2
Mac Pro MacPro4,1
iMac iMac9,1
Early 2009 Mac mini Macmini3,1

Tutti I Mac non citati e sviluppati dopo Snow Leopard sono da considerarsi supportati.

Per verificare il proprio modello, consultare System Profiler, richiamabile così: menù Apple -> Informazioni su questo Mac e nella finestra che compare cliccare System Profiler.

Quale mi conviene tra le due modalità?

Se hai più di 4 GB di RAM e le applicazioni che hai sfruttano meglio i processi a 64-bit, ovvio che ti conviene questa architettura. Ci sarà da aspettarsi inoltre nel futuro un incremento dell’uso dei 64-bit, che soppianteranno inevitabilmente i 32-bit.

Non mi sento ancora sicuro a fare l'acquisto. Posso prima provarlo?

No. Scatola chiusa. Prendere o lasciare.

Se ho Tiger o Leopard, posso prenderlo come aggiornamento?

Sì. Con Leopard devi acquistare la versione apposita di aggiornamento da 29 €. Con Tiger devi per forza acquistare il Mac Box Set da 169 €, che contiene oltre a Snow Leopard anche iLife e iWork.

Posso fare una installazione pulita?

Certo. Avvia il Mac tramite il DVD di Snow Leopard, premendo durante il boot il tasto Option e selezionando come fonte di boot il DVD. A quel punto, avvia Utility Disco e cancella tutto l’hard disk. In quel modo potrai effettuare una installazione pulita di Snow Leopard.

Volendo, c'è anche "Archivia e installa". Salva i tuoi dati e poi installa pulito Snow Leopard.

Ho necessità di usare Windows in dual boot. Posso?

Certo, tramite Boot Camp. Prima di tutto, soprattutto se devi utilizzare Windows 7, assicurati di avere l’ultima versione, disponibile qui: http://www.apple.com/support/bootcamp/

Una volta installato questo aggiornamento di Boot Camp, avvia l’utility e segui ciò che ti dice.

Completata l’installazione di Windows e i relativi driver di Apple contenuti nel DVD di Snow Leopard come suggerito da Boot Camp, potrai scegliere il sistema da avviare tramite l’Assistente di Boot Camp o tenendo premuto il tastio Option in fase di avvio.

Posso virtualizzare Windows?

Certo. A tale scopo, prova VMware Fusion, la versione gratuita Player, o Parallels Desktop. Per le migliori prestazioni, verifica che la CPU del tuo Mac supporti la tecnologia di virtualizzazione hardware. A partire dalla seconda metà del 2008, tutti i Mac ce l'hanno. Le prestazioni non sono le stesse di una installazione reale, ma sono più che accettabili per un uso leggero.

Posso installare Snow Leopard su più Mac?

Se hai il Family Pack, puoi farlo fino a 5 Mac. Altrimenti, no.

Non mi piace Snow Leopard, posso tornare a Leopard/Tiger?

Certamente. Devi però reinstallare da zero o tramite "Archivia e installa" la vecchia versione del sistema operativo, cancellando Snow Leopard. Considera però che se hai una macchina che ti è stata fornita con Snow Leopard all'origine, mettere un sistema operativo precedente può portare più a danni che altro. Tieni presente poi che Tiger è praticamente al termine del supporto, dunque vedi se magari non ti conviene fare amicizia col nuovo sistema.

Follow up -> Focus su...
__________________
Tre cose sono infinite: l'Universo, la stupidità umana e Juve merda.
Rispondi quotando
  #6  
Vecchio 23-08-10, 02: 05
L'avatar di floola
floola floola non è in linea
Leader
 
Registrato dal: Dec 2009
Console: Triplete 2010
Età : 28
Messaggi: 13,356
predefinito

Focus su...

iTunes


Se hai un iPod o un iPhone, hai sicuramente avuto già a che farci anche su Windows. iTunes è un vero e proprio centro di raccolta digitale, dove puoi tenere organizzata e ordinata la tua libreria multimediale. Musica, filmati, podcasts, persino gli ebooks e i PDF sono tutti comodamente gestibili e organizzabili attraverso iTunes. Puoi acquistare musica tramite l'iTunes Store, nonché sincronizzare i tuoi dispositivi Apple. Inoltre, ora iTunes è social, con la novità Ping, un nuovo social network musicale per rimanere in contatto sia con i tuoi amici e con i tuoi artisti preferiti. Con iTunes puoi fare di tutto, eccetto che vedere i DVD: per quello c'è il Player separato, incluso anch'esso in Snow Leopard.

Safari


Safari è il browser integrato in OS X, ma disponibile anche per Windows, per navigare su Internet. La sua interfaccia semplice e minimalista fa sì che tu ti possa concentrare essenzialmente sulla navigazione, senza distrazioni. Tutto lo spazio possibile è consacrato alla pagina web e soltanto a quella. E se vuoi leggere un articolo presente su un sito senza fronzoli, ma il solo e puro testo, c'è la funzione Reader. Il suo supporto agli standards del web lo rendono capace di supportare qualsiasi formato e pagina e renderlo già pronto per i siti di domani. La velocità di caricamento delle pagine web è molto buona, praticamente nessun tempo morto, e il pre-fetching consente caricamenti ancor più rapidi. Puoi aumentare le funzionalità del browser tramite le Extensions, basate sugli standards del web e in costante aumento di numero. Safari sfrutta al meglio le tecnologie di OS X, come il correttore ortografico e il controllo parentale, per darti la migliore esperienza web possibile.
__________________
Tre cose sono infinite: l'Universo, la stupidità umana e Juve merda.

Ultima modifica di oxygen vx1; 02-09-10 a 22: 58
Rispondi quotando
  #7  
Vecchio 23-08-10, 02: 06
L'avatar di floola
floola floola non è in linea
Leader
 
Registrato dal: Dec 2009
Console: Triplete 2010
Età : 28
Messaggi: 13,356
predefinito

Postate pure, ora

Spero che oxypuppy sia soddisfatto del lavoro
__________________
Tre cose sono infinite: l'Universo, la stupidità umana e Juve merda.

Ultima modifica di floola; 23-08-10 a 02: 43
Rispondi quotando
  #8  
Vecchio 24-08-10, 23: 53
L'avatar di floola
floola floola non è in linea
Leader
 
Registrato dal: Dec 2009
Console: Triplete 2010
Età : 28
Messaggi: 13,356
predefinito

RV, aggiorna, c'è il nuovo aggiornamento di sicurezza.

http://www.saggiamente.com/blog/2010...5-disponibile/
__________________
Tre cose sono infinite: l'Universo, la stupidità umana e Juve merda.
Rispondi quotando
  #9  
Vecchio 25-08-10, 13: 49
L'avatar di teliqalipukt
teliqalipukt teliqalipukt non è in linea
Leader
 
Registrato dal: Dec 2009
Messaggi: 32,177
predefinito

Questo aggiornamento ha risolto un'importante falla di sicurezza.

Ora non mi arrivano più le mail di rv. Si è installato nel firewall un particolare filtro antipacco
Rispondi quotando
  #10  
Vecchio 25-08-10, 16: 14
L'avatar di floola
floola floola non è in linea
Leader
 
Registrato dal: Dec 2009
Console: Triplete 2010
Età : 28
Messaggi: 13,356
predefinito

Molto puppante
__________________
Tre cose sono infinite: l'Universo, la stupidità umana e Juve merda.
Rispondi quotando
Rispondi

Tag
ilife iwork upup, mac os x 10.6

Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato

Salto del forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le ore 21: 57.


Powered by vBulletin versione 3.8.4
Copyright ©: 2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana Team: vBulletin-italia.it